giovedì 3 febbraio 2022

JUVENTUS-VERONA: ARBITRO E PROBABILI FORMAZIONI

 
Dopo la chiusura del calciomercato invernale e i grandi colpi della Juventus, il ritorno della Serie A si avvicina e i bianconeri sono attesi dall'impegno casalingo contro il Verona dell'ex Igor Tudor.

In attesa di indicazioni più precise da parte di Allegri, è partito il pronostico sulla formazione che il mister manderà in campo e se vorrà già schierare i nuovi arrivati.

Dopo la sconfitta subita all'andata, la Juventus è chiamata alla rivincinta contro gli scaligeri che, per l'occasione, non potranno fare affidamento sulla presenza del loro bomber Giovanni Simeone, squalificato.


A difendere i pali dei bianconeri ci sarà Szczesny, davanti al quale dovrebbe agire una difesa a quattro con Chiellini e de Ligt al centro e Danilo e Pellegrini sulle fasce.

A centrocampo, Arthur dovrebbe far coppia con Rabiot (o con Zakaria), mentre sulle fasce dovrebbero agire Cuadrado e McKennie

Infine, in attacco spazio alla nuova coppia Dybala-Vlahovic, con Morata pronto a subentrare. 

Di seguito i probabili schieramenti delle due squadre secondo DAZN:

Juventus: Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Pellegrini; Arthur, Rabiot; Cuadrado, Dybala, McKennie; Vlahovic - All. Allegri

Verona: Montipò; Gunter, Ceccherini, Casale; Faraoni, Ilic, Miguel Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Kalinic - All. Tudor


Zakaria, dunque, dovrebbe partire dalla panchina, mentre Locatelli è squalificato. Tuttavia, il ballottaggio tra lo svizzero e il francese si potrarrà, con tutta probabilità, fino a poche ore dal match.

Riguardo i precedenti, il Verona non ha mai battuto la Juventus in trasferta, ma nella scorsa stagione ha raccolto un prezioso 1-1, risultato poi bissato nella partita di ritorno. I bianconeri non vincono contro gli scaligeri dal settembre 2019. 

A dirigere il match ci sarà Luca Massimi di Termoli, coadiuvato da Cipressi e Fiore, mentre al VAR ci sarà Doveri.

La partita si giocherà domenica 6 febbraio 2022 e comincerà alle ore 20.45. Verrà trasmessa, in esclusiva, su DAZN.




Nessun commento:

Posta un commento