domenica 9 gennaio 2022

ROMA-JUVENTUS, ARBITRO E PROBABILI FORMAZIONI

 

Dopo le indicazioni date ieri in conferenza stampa, la Juventus scenderà in campo all'Olimpico contro la Roma con una formazione molto diversa da quella vista con il Napoli.

Le scelte di Allegri, infatti, saranno, ancora una volta, all'insegna del turn-over. In porta, è confermato Szczesny, mentre in difesa fa il suo ingresso De Sciglio a sinistra al posto di Alex Sandro. Al centro confermati de Ligt e Rugani, mentre a destra opererà Cuadrado

A centrocampo il solo confermato sarà Locatelli, al cui fianco giocherà Bentancur. Sulle fasce spazio a Chiesa e McKennie, con Rabiot e Bernardeschi in panchina. Infine, in attacco Morata dovrebbe lasciare spazio a Kean, il quale sarà coadiuvato da Dybala.


Dopo il brutto pareggio contro il Napoli, la Juventus non può permettersi altri passi falsi. Non fare risultato nemmeno oggi significherebbe dare l'addio al quarto posto, a meno che le altre squadre non facciano di tutto per rimettere in gioco i bianconeri.

Questi i probabili schieramenti delle due squadre:

ROMA: Rui Patricio, Kumbulla, Smalling; Ibanez, Maitland-Niles, Pellegrini; Cristante, Veretout, Vina; Mkhitaryan, Abraham - All. Mourinho

JUVENTUS: Szczesny, Cuadrado, Rugani; De Ligt, De Sciglio, Locatelli; Bentancur, McKennie, Chiesa; Dybala, Kean - All. Allegri


La partita d'andata, giocata il 17 ottobre 2021, è terminata 1-0 per la Juventus, mentre l'ultima vittoria della Roma risale al 1° agosto del 2020, in occasione dell'1-3 a favore dei giallorossi.

Il match di oggi tra Roma e Juventus sarà il numero 176, nelle precenti partite si contano 41 vittorie per i giallorossi, 84 per i bianconeri e 50 pareggi.

A dirigere l'incontro ci sarà Davide Massa, coadiuvato da Carbone e Peretti, mentre al Var ci sarà Giua. La partita verrà trasmessa, in esclusiva, su DAZN e prenderà il via alle ore 18.30.


Nessun commento:

Posta un commento