giovedì 23 dicembre 2021

LA RINCORSA BIANCONERA DI GENNAIO

 

Dopo aver chiuso l'anno e il girone di andata al quinto posto in classifica, staccata soltanto di 4 punti dal quarto posto e di 5 dal terzo, per la Juventus si aprirà presto il periodo più delicato della stagione.

Se gli uomini di Allegri vogliono agganciare la zona Champions e, magari, salire anche più in alto, sarà fondamentale affrontare il mese di gennaio nel migliore dei modi. Sarà infatti tra il giorno dell'Epifania e la fine del mese che la Juventus affronterà diverse partite decisive per il suo futuro.

La prima sarà contro il Napoli, a Torino, e i bianconeri avranno la possibilità di portarsi a -2 dai partenopei che hanno chiuso l'anno in malo modo, perdendo in casa contro lo Spezia.

È proprio sulla squadra di Spalletti che la Juventus potrebbe fare la corsa al terzo o quarto posto, visto che a dicembre le ha recuperato 11 punti in 8 partite. Inoltre, dopo le feste rientreranno alcuni giocatori molto importanti per i bianconeri, da Dybala a Chiesa fino a Danilo e Chiellini, per cui sarà necessario credere nella rimonta. 


Il 9 gennaio sarà la volta del match in trasferta contro la Roma per dare, magari, la spallata definitiva alla squadra di Mourinho e distanziarla di un margine di sicurezza.

Gennaio sarà anche il mese del primo trofeo stagionale in ballo, con la Juventus che si giocherà la Supercoppa Italiana contro l'Inter, al momento la squadra più in forma del Campionato.

Infine, il 23 gennaio i bianconeri faranno visita al Milan, nel tentativo di accorciare anche sulla squadra di Pioli e rientrare, perché no, nella lotta per lo scudetto.

Insomma, il prossimo mese dirà tanto sia sulle ambizioni della Juventus sia sul lavoro di Allegri che, dopo alcuni mesi di difficoltà, sembra aver trovato il bandolo della matassa. 


Tuttavia, gennaio è anche il mese della riapertura del calciomercato, per cui la dirigenza potrebbe decidere di rinforzare la squadra proprio in ottica rincorsa in Campionato e ottavi di Champions league.

Naturalmente, le zone del campo che avrebbero bisogno di nuovi innesti sono centrocampo e attacco e i nomi che stanno girando in questi giorni sono tanti e molti di essi anche interessanti, per cui non resta che vedere come si muoveranno i dirigenti. 

Visto che, fino a oggi, non si è vista una squadra in grado di "ammazzare" il Campionato, è dovere della Juventus e dei suoi tifosi credere nella rimonta, sia in ottica qualificazione Champions che scudetto


(Marcello Gagliani Caputo)


Nessun commento:

Posta un commento