giovedì 25 novembre 2021

VERSO JUVENTUS-ATALANTA: LE ULTIME DAL CAMPO

 

Dopo la disfatta di Londra, in cui la Juventus ha perso 4-0 dopo 21 anni in Europa e 17 in Italia, i bianconeri sono proiettati verso il decisivo match di Campionato contro l'Atalanta.

Sarà una tappa fondamentale per capire se la sconfitta in Champions sia stata soltanto un episodio, oppure c'è sotto un malessere più profondo. Dopo aver recuperato cinque punti in due partite alle squadre di vertice, la rincorsa della Juventus non può e non deve fermarsi.


In vista della partita, qualche buona notizia arriva dall'infermeria che, lentamente, va svuotandosi. Giorgio Chiellini dovrebbe tornare a disposizione, pronto a fare a sportellata con Duvan Zapata, mentre Mattia De Sciglio dovrebbe, almeno, andare in panchina. Ancora fermi, invece, Federico Bernardeschi che ne avrà ancora per almeno una settimana e Danilo che rientrerà soltanto nel 2022

La formazione, dunque, non dovrebbe discostarsi molto da quella scesa in campo a Stamford Bridge, con l'eccezione di Paulo Dybala che, dopo i circa venti minuti giocati a Londra, dovrebbe ritrovare il posto da titolare.


Naturalmente, è da lui che ci si aspetta il salto di qualità, anche se la situazione a centrocampo continua a essere emergenziale. Eccezion fatta per Locatelli, infatti, nessuno degli altri giocatori sembra in grado di dare le dovute garanzie, per cui Allegri deciderà all'ultimo chi schierare tra Rabiot, Bentancur, Arthur e McKennie.

La partita si disputerà sabato 27 novembre alle ore 18.00 e verrà trasmessa in esclusiva su DAZN.


Nessun commento:

Posta un commento