lunedì 4 ottobre 2021

NATIONS LEAGUE: OCCHI PUNTATI SU WITSEL E TCHOUAMENI

 

Tra pochi giorni prenderà il via la fase finale della Nations League, nella quale saranno impegnate Belgio, Francia, Italia e Spagna.

Per l'occasione, saranno molti i giocatori che le società italiane terranno sott'occhio e, in particolare, la Juventus sembra aver acceso i fari su due, ovvero Axel WitselAurélien Tchouaméni.

Ambedue, infatti, sono stati accostati alla Juventus già quest'estate e se per Witsel è un ritorno di fiamma, visto che il belga era già stato a un passo dalla firma pochi anni fa, per il francese sembra si stia per aprire un'asta internazionale.

Si tratta di uno dei profili più interessanti del momento e il centrocampista di cui avrebbe bisogno la squadra bianconera. 

Grazie ai suoi 21 anni e a un talento già messo in mostra con il Monaco, Tchouaméni è stato un obiettivo durante l'estate e pare che la Juventus proverà un secondo affondo nella sessione invernale, complice anche la probabile cessione di Weston McKennie.



L'americano, infatti, non è più il giocatore ammirato la stagione passata e visti anche alcuni suoi comportamenti sopra le righe, potrebbe essere sacrificato per arrivare proprio al giovane francese che giocherà proprio all'Allianz Stadium la sfida contro il Belgio, vestendo la maglia della Francia.

Al momento, la valutazione di Tchouaméni si aggirerebbe attorno ai 30 milioni di euro, ma visto l'interesse di alcuni club inglesi, tra cui il Liverpool e Chelsea, il costo del cartellino potrebbe lievitare ancora. 

Il match fra Francia e Belgio si terrà giovedì 7 ottobre all'Allianz Stadium e in tribuna è molto probabile la presenza dei dirigenti juventini, pronti a prendere nota e a preparare l'eventuale assalto.


Nessun commento:

Posta un commento