mercoledì 16 febbraio 2022

VERSO JUVENTUS-TORINO: ARBITRO E PROBABILI FORMAZIONI

 
Nell'anticipo del venerdì, la Juventus è attesa da una delle partite più sentite della stagione, il derby della Mole. Il match arriva in un momento delicato per i bianconeri, in piena lotta per il quarto posto e alla vigilia dell'andata degli ottavi di finale di Champions League.

Per questo motivo, Allegri potrebbe ricorrere a un ampio turn-over, proprio per preservare i migliori in ottica europea. In attesa della conferenza stampa in programma domani, non è facile prevedere quale Juventus scenderà in campo contro il Torino.

In porta, dovrebbe essere confermato Szczesny, nonostante le incertezze mostrate contro l'Atalanta. In difesa, De Ligt e Bonucci dovrebbero formare la coppia centrale, mentre sulle fasce dovrebbero agire Cuadrado a destra e Alex Sandro a sinistra.

A centrocampo, dovrebbe rientrare Zakaria dopo il turno di riposo nel precedente impegno di Campionato e dovrebbe essere affiancato da Locatelli, mentre per il terzo posto è ballottaggio tra Rabiot e McKennie. In avanti, infine, dovrebbe essere confermato il tridente Morata-Dybala-Vlahovic. 



Di seguito i possibili schieramenti delle due squadre:

JUVENTUS: Szczesny, Cuadrado, Bonucci; De Ligt, Alex Sandro, Locatelli; Zakaria, Rabiot, Morata; Dybala, Valhovic - All. Allegri

TORINOMilinkovic, Bremer, Didji, Rodriguez; Singo, Linetty, Pobega, Vojvoca; Brekalo, Pjaca, Belotti - All. Juric


Il match sarà diretto da Davide Massa che verrà coadiuvato da Alassio e Tolfo. Al VAR agirà, invece, Mazzoleni. Per il fischietto di Imperia si tratta del primo derby di Torino e con lui in campo la Juventus non perde dalla stagione 2019-20, quando il Verona ebbe la meglio sui bianconeri per 2-1. 

Sarà il derby numero 181 tra le due squadre e i precedenti parlano di 89 vittorie della Juventus, 47 pareggi e 44 vittorie del Torino. Il match si giocherà venerdì 18 febbraio alle ore 20.45 e verrà trasmesso, in esclusiva, su DAZN


Nessun commento:

Posta un commento