domenica 14 novembre 2021

DOTTOR JEKYLL E MR. RAMSEY


Prosegue senza sosta la polemica sulle prestazioni di Aaron Ramsey, ormai fuori dal progetto della Juventus, ma molto spesso decisivo con la maglia della Nazionale del Galles.

Anche ieri, nel match contro la Bielorussia, valevole per la qualificazione ai prossimi Mondiali in Qatar, il centrocampista della Juventus è stato protagonista e autore di una doppietta (il secondo gol su calcio di rigore).

Basta consultare i numeri di Ramsey con la maglia della Juventus e quelli con la maglia del Galles per notare una profonda differenza non solo di rendimento, ma anche di presenza

Con i bianconeri, Ramsey ha collezionato appena 70 presenze in tre stagioni, mentre con la Nazionale gioca praticamente sempre, compreso il recente Europeo dove è stato tra i migliori


Questo strano "sdoppiamento di personalità" ha causato l'ira dei tifosi bianconeri, i quali si chiedono quale sia il reale problema tra Ramsey e la Juventus. 

Il gallese viene sempre dato come infortunato, ma, magicamente, ogni volta che deve giocare con la Nazionale, si riprende miracolosamente ed è pronto a essere titolare per 90 minuti.

Che il calciatore sia ormai fuori dai piani di Allegri e della dirigenza juventina sembra palese, ma un po' di chiarezza in merito a questa spiacevole telenovela sarebbe utile quanto preziosa per placare la giusta ira dei tifosi.

Tuttavia, c'è anche un rovescio della medaglia in questa spiacevole faccenda, perché le buone prestazioni di Ramsey col Galles potrebbero diventare un assist per la sua sperata cessione nella sessione invernale del calciomercato.


Inoltre, ieri è stata una serata importante anche per Adrien Rabiot, un altro giocatore bianconero al centro delle polemiche e dato con le valigie in mano, scaricato perfino da Max Allegri che ha provato in tutti i modi a dargli fiducia.

Contro un Kazakistan oggettivamente impresentabile, la Francia ha vinto 8-0 e il numero 25 della  Juventus ha segnato un gol e giocato una buona partita da centrale di centrocampo. 

Un test sicuramente poco attendibile, ma che, proprio come nel caso di Ramsey, potrebbe essere utile per attirare l'attenzione dei club stranieri, tra cui il Newcastle, che pare abbia messo gli occhi sul francese.


(Marcello Gagliani Caputo)


Nessun commento:

Posta un commento