giovedì 16 settembre 2021

MOISE KEAN: "INDOSSARE LA MAGLIA BIANCONERA DA' SEMPRE GRANDI EMOZIONI"

 

Nonostante siano state giocate già quattro gare ufficiali, la Juventus ha presentato oggi Moise Kean, l'ultimo arrivato in casa bianconera.

L'attaccante cresciuto proprio nel vivavio della Juve torna a Torino dopo le parentesi in Inghilterra e al PSG, con un carico di esperienza e maturazione che potrà tornare utile in questa nuova avventura.

Durante la conferenza stampa di presentazione, insieme a Federico Cherubini e Maurizio Arrivabene, Kean ha sottolineato come "indossare la maglia bianconera dà sempre grandi emozioni, tornare è stata la scelta giusta. Sono pronto per questa nuova sfida. [...] Mi sento fortunato perché per un ragazzo della mia età già ho fatto tanta esperienza, fra campionato inglese e francese, ora mi sento pronto per dare il 100% per la squadra".




Riguardo, invece, a chi lo ha considerato come il sostituto di Cristiano Ronaldo, Kean ha detto di non sentire "nessun peso. Sono qui per dare una mano alla squadra dove sono cresciuto e in cui ho avuto tanti dubbi. Sono qui per giocare e dare il 100%. Mi sento più che altro responsabile di indossare questa maglia". 

L'attaccante ha parlato anche di Allegri, confermando che "il mister punta sempre in alto. Mi ha insegnato molte cose, soprattutto prima di andare via dalla Juve. Di sicuro lui ci darà una grande mano. Sono sicuro che farà bene".

Infine, è tornato sul pasticcio che è costato alla Juve la sconfitta a Napoli: "Non sono stato fortunato a respingere il pallone. L’arbitro ha però fischiato e la partita è finita. Abbiamo fatto una buona partita a Malmoe e questo ci dà fiducia per domenica". 

Nessun commento:

Posta un commento