lunedì 21 febbraio 2022

VILLAREAL-JUVENTUS: ARBITRO E PROBABILI FORMAZIONI

 
Domani sera la Juventus è attesa da un appuntamento cruciale per la sua stagione, l'andata degli ottavi di finale di Champions League. L'avversario sarò il Villareal, allenato da Unay Emeri, avversario ostico e pericoloso soprattutto tra le mura amiche. 

I bianconeri arrivano alla sfida in condizioni precarie e falcidiati dagli infortuni. Non prenderanno parte al match diversi giocatori, tra cui la coppia centrale Bonucci-Chiellini (anche se il primo ha svolto la rifinitura e trapela ottimismo), l'altro difensore Rugani, Federico Bernardeschi e Paulo Dybala.

Insomma, sarà una Juventus d'emergenza che, però, dovrà lottare con tutte le forze per ottenere un risultato positivo. Grazie, infatti, alla nuova regola che annulla il valore doppio dei gol segnati fuori casa, l'approccio alla gara dovrà essere diverso da quanto visto nelle ultime settimane.


La squadra scesa in campo contro l'Atalanta e, soprattutto, contro il Torino ha evidenziato diversi limiti, per cui è arrivato il momento di ingranare una nuova marcia e cambiare volto.

Come detto, molte scelte di Allegri saranno obbligate, per cui in porta ci sarà Szczesny, mentre in difesa Danilo dovrebbe adattarsi a fare il centrale al fianco di de Ligt. Sulle fasce, dovrebbero agire De Sciglio e Alex Sandro.

A centrocampo, il mister dovrebbe schierare Locatelli, McKennie e Rabiot, mentre in avanti un "falso" tridente composto da Cuadrado, Morata e Vlahovic. Panchina, dunque, per il nuovo arrivato Zakaria, apparso in difficoltà nel derby.


Di seguito i probabili schieramenti delle due squadre:

VILLAREAL: Rulli; Foyth, Raúl Albiol, Pau Torres, Pedraza; Chukwueze, Iborra, Parejo, Alberto Moreno; Lo Celso, Danjuma - All. Emery

JUVENTUS: Szczesny, De Sciglio, Danilo, de Ligt, Alex Sandro; Locatelli, Rabiot, McKennie; Cuadrado, Vlahovic, Morata - All. Allegri

Ad arbitrare il match sarà il tedesco Daniel Siebert, coadiuvato da Jan Seidel e Rafael Foltyn. Al VAR agirà Bastian Dankert. Villarreal e Juventus non si sono mai affrontate fino a oggi e, al contrario dei bianconeri ormai presenza fissa a questo punto della Champions, gli spagnoli tornano a disputare gli ottavi di finale dopo ben 13 anni


Nessun commento:

Posta un commento