domenica 10 ottobre 2021

KAIO JORGE: "SONO PRONTO ALLA NUOVA SFIDA"

 

Nel dopo partita di Juventus-Alessandria, amichevole organizzata dai bianconeri durante la pausa per le Nazionali, il brasiliano Kaio Jorge ha fatto il punto sulle sue condizioni fisiche e sul suo recupero.

Dopo aver debuttato in Campionato, giocando pochi minuti nel derby contro il Torino, l'amichevole con l'Alessandria è stata l'occasione per testare i suoi progessi e quelli dell'altro brasiliano Arthur, fermi ai box da quest'estate.

I due sono rimasti in campo per oltre un'ora, offrendo una prestazione, tutto sommato, incoraggiante. Viste le difficoltà a centrocampo e l'assenza di Alvaro Morata, sia Arthur che Kaio Jorge sono sembrati pronti a giocarsi le proprie chance nelle prossime partite ufficiali. 

In particolare, il giovane attaccante, intervistato da Juventus TV, si è detto "molto felice. Era da più di tre mesi che non giocavo così tanto. Spero di dare continuità al mio lavoro". 

Riguardo, invece, il processo di ambientamento nel gruppo, Kaio Jorge ha parlato di "una nuova sfida. Sono molto felice qui. Spero di aiutare tutti nel miglior modo possibile e di imparare". 

L'attaccante si è soffermato, poi, sul suo rapporto con l'allenatore Massimiliano Allegri: "Il mister mi ha chiesto di giocare avanti, sono felice di esser tornato a giocare. Ringrazio i fisioterapisti". 

Infine, una riflessione sulla differenza tra il calcio brasiliano e quello italiano: "La forza è tanto diversa, poi anche la velocità e la qualità".

Secondo alcune voci di mercato, il futuro di Kaio Jorge rimane comunque in bilico, tanto che si parla di una sua partenza in prestito già a gennaio. 

Le prossime settimane saranno, dunque, decisive sia per capire le potenzialità del brasiliano sia per sapere quanto la società vorrà puntare su di lui.


Nessun commento:

Posta un commento